Daodejing XVI

Gli esseri innumerovoli hanno origine dal non essere e io gli vedo ritornarci.
Da questo riposo essi escono per un nuovo destino e così di seguito senza fine.
Colui che sa che questa legge pesa sugli esseri è giusto e tratta tutti gli esseri in accordo con la loro natura, come deve fare un re, come fa il cielo, come fa il Tao.

 

Login Form