Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

MINDFULNESS – LE PRATICHE DI RIDUZIONE DELLO STRESS

22 Febbraio

Gratuito

Venerdì 22 febbraio 2019 ore 21,15 – 23,00

presso Frascione piano 0 Via Solferino n. 12 Firenze

Alessandra Capelli presenta:

Mindfulness

Le pratiche di riduzione dello stress

La parola Mindfulness è la traduzione della parola Sati nella lingua Pali, che indica consapevolezza, attenzione, memoria. La prima traduzione in Mindfulness risale al 1921. Si tratta di uno stato mentale potente, ovvero attivo, capace di incidere sulla realtà interna ed esterna. Lo stato mentale mindful è caratterizzato da intenzione, motivazione, decisione, scelta. La parola su cui fa perno è accettazione, un’azione riparatrice nei confronti delle ferite, un benessere che genera pace e salute, una rinuncia ogni circuito vizioso. La radice culturale della Mindfulness è antica e risiede nelle pratiche monastiche Buddhiste della Vipassana ed in particolare del Nobile Ottuplice Sentiero. Oggi è un insieme di pratiche volte a ridurre lo stress, calmare la mente, conquistare uno stato di presenza senza giudizio, eliminare il rimuginare, le compulsioni e gli stati emotivi dissonanti, stare nel wu wei, il non fare, lo stato di flusso del presente. Nella Mindfulness, il cervello ed i sistemi di autoregolazione dell’organismo si armonizzano. La conseguenza è la creazione di campi di coerenza tra i due emisferi. A livello collettivo, si verifica la creazione di un campo di coerenza tra i membri del gruppo, che genera risonanza, sinergia, problem solving, chiarezza mentale. La Mindfulness tratta depressione e disturbi dell’umore, ansia, panico, disturbi della personalità, disordini alimentari, dell’attenzione, dell’apprendimento e della memoria, stress, stanchezza e dolore cronico, dolore esistenziale, autostima, conflitti. Aiuta a creare strategie di fronteggiamento e risoluzione del problema, clima sociale proattivo, relazioni basate sulla gentilezza. Si adopera in oncologia quale sostegno al raggiungimento della forza interiore e della risposta rigenerativa. La Mindfulness risolve i problemi legati alla mente che vaga, in quanto crea un ancoraggio con il corpo e con il contesto nel momento presente. Avviene così da sé l’integrazione psicosomatica delle istanze della vita reale.

 

Alessandra Capelli è filosofa, antropologa, coach, counselor relazionale, reiki master, istruttrice di Qi gong e di esercizi di longevità, erborista,  insegnante di sciamanesimo e istruttrice di mindfulness.

La sua lunga formazione, che ancora la impegna, la porta a frequentare la scuola di Barbara Probst per più di 10 anni, e a lavorare con la Meditazione, gli Archetipi dell’Anima, la Regressione e il Clearing, il Reiki e il Soul Work. Segue la Scuola di Agopuntura di Firenze per 4 anni per Operatori Tuina e altri 4 anni la Scuola Europea di Shiatsu.

Pratica il Qi Gong terapeutico con Franca Bedin. E’ Coach ICF International nel Chapter Italiano. E’ Counselor Relazionale con l’Università di Siena. Frequenta la Fondazione Studi Sciamanici per oltre 10 anni e diventa Insegnante di Sciamanesimo con Sandra Ingerman USA, New Mexico e California) Esercita la libera professione nel campo delle risorse umane e dello sviluppo della persona in consulenze individuali e seminari di gruppo.

 

Prenotazione obbligatoria a: segreteria@compagniadeltao.it La conferenza è gratuita riservata ai soci 2019 de “La Compagnia del Tao”. Per i non soci è possibile iscriversi la sera stessa (quota annuale € 10,00)

Dettagli

Data:
22 Febbraio
Costo:
Gratuito
Categoria Evento:

Organizzatore

La Compagnia del Tao
Email:
info@compagniadeltao.it
Sito web:
https://www.compagniadeltao.it